Skip to content

Questo non è nemmeno un blog personale…

30/12/2012

…ma ho ricevuto due Sunshine Awards, da parte di Benguitar e di Avstron (che non ho minacciato, sia ben chiaro).

Siccome è la fine dell’anno e ci si sente un po’ così, disorientati non solo per lo scoppio delle bombe dei botti, ma anche perché se ne va un anno brutto e ne arriva un altro che chissà come sarà (direbbe Leopardi, sempre la stessa chiavica), dicevo siccome è la fine dell’anno, chiudo questo secondo anno solare del blog con i miei Sunshine Awards, le cui regole (le prendo da Benguitar) sono:

1) Includere il logo premio in un post o nel tuo blog

2) Rispondere a 10 domande su te stesso/a

3) Nominare 10-12 altri blogger favolosi

4) Far sapere ai tuoi candidati che li hai nominati

5) Citare la persona che ti ha nominato

Le dieci domande.

  1. Qual è il tuo colore preferito? Azzurro, giallo, boh.
  2. Qual è il tuo animale preferito? Gatto
  3. Qual è il tuo numero preferito? Boh.
  4. Qual è il tuo drink preferito non alcolico? Caffè, ne sono dipendente.
  5. Preferisci FB o Twitter? Twitbook.
  6. Quali sono la tue passioni? Leggere scrivere far di conto. O anche dire fare baciare lettera testamento.
  7. Preferisci ricevere o fare regali? Fare, ma che ne valga la pena.
  8. Qual è il tuo modello preferito? Domanda mal posta.
  9. Qual è il tuo giorno preferito della settimana? Ma che ne so.
  10. Qual è il tuo fiore preferito? Pesco, ciliegio, albicocco (non so distinguerli, comunque prunacee).

I blogger.

  1. Avstron, per ovvi motivi.
  2. Claire, perché è bravissimissima.
  3. Angela, perché fa un servizio utile e perché le voglio tanto bene.
  4. Gilioli, perché va letto assolutamente, una voce lucidissima sulla realtà politica e non.
  5. Il grandioso Perboni, il prof carogna, ma uno sguardo più dolce sugli alunni ce lo dà La Profe (due in uno, tiè!).
  6. Veronica, perché sotto l’aria da vamp sfigata batte un cuore.
  7. Ben, perché crede in me e perché scrive cose interessanti.
  8. Quel gran fijo del Caranti, che spiega wikipedia all’inclita e al colto.
  9. La Piziuccettina (in maternità).
  10. Come far ridere sulle pubblicità senza inserirci turpiloquio: JonLooker!
  11. Il padre di Andrea Scanzi. Leggetelo, ne vale la pena.
  12. Pontilex, perché sì.

Una menzione speciale però la do a Ester, che anche se non ha un blog è bravissimissima e dovete comprare il suo libro, mi raccomando.

Non notificherò però questi awards tranne forse a qualcuno, boh, comunque ringrazio per la cortese attenzione e buon anno.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 30/12/2012 14:32

    Grazie caro 🙂
    Sei un tesoro, come sempre :-*

  2. 01/01/2013 20:45

    ahaahhahahaah il blog della pubblicità fa rotolare!
    E non c’è bisogno di ringraziare, lo sai che io ti voglio taaaaaaaaaaaanto bene e che ti dico sempre che devi scrivere di più 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: