Skip to content

Comunque buon anno

01/01/2012

Il blog è fermo attualmente, come si vede dal fatto che sono mesi che posto a scadenza men che mensile, e che quasi mai i miei post sono lunghi (eccetto il megamarchettone del libro di Ester, ma ne valeva la pena andare OT, o “fuori tema” come si diceva nel secolo scorso quando il sottoscritto andava a scuola).

So bene che l’inciviltà non si è fermata, ad esempio leggiamo su testate online (ultimamente evito i tg come la peste) che, come da copione, anche stanotte come tutti i Capodanni ci sono scappati i morti e i feriti per i botti. Con buona pace dei divieti, sacrosanti e ripeto sacrosanti, ma ovviamente inapplicati, e non è il caso di fare della facile ironia come questo blogger, meritorio per certe cose, ma che se ne esce con questo sconclusionato (per non dir peggio, comunque mi ha fatto imbufalire non poco) post in cui mischia i soliti luoghi comuni sugli animali-che-se-gli-vuoi-bene-non-li-tieni-in-casa (ho tre gatti, tutti e tre presi in strada, una che si era azzoppata, una che agonizzava dopo che era stata abbandonata dalla mamma a manco un mese, il terzo che attraversava continuamente la strada a rischio di farsi investire, essendo stato anche lui abbandonato dalla mamma a manco un mese, non sapevo che volergli bene significasse lasciarli lì a crepare di fame o sotto le ruote di una macchina, comunque tanto che non gli voglio bene che sono felicissimi, allegri, giocano, e la più giocherellona è l’ex-zoppa, che questa primavera compirà 11 anni), sul paese-per-vecchi-che-non-vuole-rumore (grazie dell’appellativo, ma l’81 non è la mia età, ma il mio anno di nascita, ho trent’anni) alla giusta denuncia del populismo dei divieti introdotti pochissimo tempo prima di Capodanno ma rimasti lettera morta, come da copione. E intanto capita che a una persona normale capiti questo. C’è bisogno di dire che quest’ultimo post lo condivido fin nelle conseguenze?

Comunque, buon anno.

Buon anno a chi mi legge. Buon anno a chi mi commenta. Buon anno a Ester Nobile che mi ha dato la possibilità di sbizzarrirmi con il marchettone recensorio. Buon anno a chi si fa il culo per combattere l’inciviltà, a chi denuncia, a chi non sta zitto. Buon anno a chi subisce perché non ha voce per urlare, non ha mezzi per opporsi. Buon anno a chi aspetta un mio post. Buon anno a me che vorrei scrivere di più ma non ce la faccio, non riesco ad articolare discorsi più lunghi dei minipost con cui fingo di non essere l’ennesimo blogger che dopo l’entusiasmo dei primi tempi (e degli articoli già scritti da anni, nel mio caso) esaurisce l’energia e si spegne come una candela al vento.

Buon Duemiladodici.

Annunci
13 commenti leave one →
  1. Ester permalink
    01/01/2012 22:02

    bè auguri anche a te, spero che il prossimo megamarchettone sia per un libro da top(o) ten!

    • 01/01/2012 22:18

      Ma sai… la marchetta è un piacere in sé, top(a) ten o no. Nel tuo caso è stato un gran piacere.

  2. 02/01/2012 19:34

    Buon anno :*

  3. 04/01/2012 13:40

    Ciao, amico blogger!

  4. avstron permalink
    08/01/2012 01:05

    Buon anno! (in ritardo)

    • 08/01/2012 02:35

      Grazie Austro, anche a te, sto ancora attendendo l’evolversi del tuo racconto eh.

      • avstron permalink
        08/01/2012 04:31

        Che poi ricordami che devo raccontare nel reboot del blog il capodanno berlinese che fa impallidire il sud Italia e la cazzata dell’impeccabile pulizia tedesca (sai la cazzata che ti dicono che in germania non puoi buttare la cicca per terra perché ti fanno la multa…?).

      • 08/01/2012 13:18

        Ti sei portata appresso tutte le cartacce di un anno per buttarle per terra e fare la prova, vero?

  5. avstron permalink
    08/01/2012 14:37

    Non serviva, i tedeschi facevano tutto da soli. Poi metto le foto.

  6. 12/01/2012 19:31

    forse con ritardo, ma Buon anno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: